Poste, situazione pesante in FVG; in attesa di
risposte concrete, riprendono gli incontri.

Uffici Postali e Recapito in continuo affanno - con picchi di vera emergenza - lavoratori stanchi e demotivati; dopo un’altra, pesante estate a ranghi ridotti, si profila un autunno ancora più intenso, sia sul fronte lavorativo che su quello sindacale.

Emerge, in tutti i settori, una situazione di crescenti e diffuse difficoltà, accentuate in questa regione da un’età media tra le più elevate - con ogni logica conseguenza - da progetti riorganizzativi non sempre comprensibili e non sempre proficui, da un clima aziendale deteriorato che spesso porta ad uno scollamento tra lavoratore ed “azienda”. Calano motivazione e senso di appartenenza, cresce il disagio lavorativo; non è un caso che sempre più lavoratori si affollino a chiedere un esodo incentivato...

Serve dunque un cambio di rotta ed un urgente ricambio generazionale, a partire dal Recapito dove sono imminenti, anche in FVG, le prime assunzioni stabili di portalettere ex “precari”. Pochi, è vero (5) e tutti a PN, ma altri ne seguiranno nelle altre province; un primo positivo segnale, che abbiamo chiesto venga accompagnato dal trasferimento agli Uffici Postali dei portalettere già selezionati per la Sportelleria.

In attesa di definizione dei progetti aziendali in esame, ciò consentirebbe un iniziale rinforzo e ricambio per gli Uffici Postali, in annosa sofferenza. Diversamente, già dal prossimo 2 gennaio si assisterebbe ad una diffusa ingestibilità. Inoltre, i posti liberati al recapito andrebbero ad incrementare le previste assunzioni, con positivi effetti occupazionali e generazionali.

Questi ed altri i temi riproposti in occasione del recente incontro (12.9) con i vertici di Risorse Umane Nord Est per la presentazione della nuova Referente Sindacale per il FVG, dott.ssa Meri Galasso. Nel registrare con soddisfazione la “restituzione” di un Referente RU alla nostra Regione, la Delegazione sindacale ha anticipato la necessità di un confronto serrato sulle problematiche FVG. Da subito.

Un confronto indispensabile ed urgente, alla ricerca di risposte concrete per una Regione spesso sottovalutata ma di grande peculiarità ed importanza, come convenuto anche dalla Parte aziendale. Vi terremo informati sui futuri sviluppi

UILposte FVG - via Polonio, 5 - 34125 Trieste email: friuli.v.g@uilpost.net www.uilpostefvg.org

 
Ricerca personalizzata
Delega