Qui la nota inviata all’Azienda

sull’incontro PCL del 29 marzo

(riorganizzazione CD Cervignano)

Nota integrativa su esame congiunto FVG ex Accordo nazionale 8 feb. 2018.

In relazione al verbale di incontro del 29 marzo 2018, siglato dalla UILposte FVG sulle materie specificatamente indicate dall’Accordo nazionale in oggetto, con la presente si ribadiscono le considerazioni espresse al tavolo e qui riassunte:

si ritiene che i nuovi orari del CD in esame, e di tutti i Centri di recapito del Friuli Venezia Giulia, risentano in modo particolarmente negativo rispetto al forte decentramento territoriale dal Nodo logistico di riferimento (CMP Padova).

In tal senso, si ritiene che nell’ambito dell’imminente riorganizzazione di stabilimenti e logistica, debbano essere ricercate tutte le possibili soluzioni organizzative per limitare tali criticità, che in taluni casi porterebbero a posticipi di inizio orario per i PTL anche di 90 minuti rispetto all’attuale.

Tali posticipi comportano sensibili ricadute sia per i lavoratori che per la qualità del servizio, con potenziale incremento delle mancate consegne ad es. negli orari di pausa e/o chiusura della clientela professionale (uffici, negozi, ecc.) e relativo aumento delle inesitate e conseguenti proteste negli Uffici Postali.

Vi è inoltre l’aspetto riguardante la conciliazione dei tempi vita/lavoro, condizionata dai nuovi orari e dalle notevoli flessibilità introdotte, con fasce orarie inedite e penalizzanti, maggiormente accentuate per le nuove linee Business, i cui applicati prendono servizio due ore dopo i PTL Base (es. 11.00-18.27 o simili).

Un tema ancor più rilevante se si considera la riconosciuta importanza del “capitale umano” riportata in premessa nell’Accordo nazionale in oggetto.

Per quanto attiene alla situazione della sicurezza, richiamata dalla Delegazione Sindacale, si ritiene che oltre ai monitoraggi a livello centrale sia necessaria una puntuale verifica territoriale su tutti i parametri di sicurezza previsti, con approfondimento sulla inedita situazione dei PTL linee Business operanti da soli in attività serale post gita nei PDD, la cui responsabilità è in capo alla parte datoriale.

Da ultimo, si prende positivamente atto dell’impegno aziendale, seguito alle sollecitazioni della scrivente, di farsi parte attiva per conformare l’orario dei PDD di Gonars e Lignano Sabbiadoro a quello dei restanti PDD.

La Delegazione UILposte FVG
(originale firmato)

Trieste, 30 marzo 2018

UILposte FVG - via Polonio, 5 - 34125 Trieste email: friuli.v.g@uilpost.net www.uilpostefvg.org

 
Ricerca personalizzata
Delega